Aree funzionali

L’organizzazione interna dell’ente è disciplinata dall’apposito Regolamento Comunale per l’organizzazione generale degli Uffici e dei Servizi. 

Il Comune di Sant’Anatolia di Narco è strutturato in cinque Aree funzionali: 
   
  
 I        - Area amministrativa;    
 II       - Area finanziaria;  
 III      - Area edilizia ed urbanistica;  
 IV      - Area tecnico-manutentiva;  
 V       - Area vigilanza;   
  

L’attività di coordinamento, di sovrintendenza e di sostituzione dei Responsabili, in caso di temporanea assenza, viene esercitata dal Segretario Comunale.

Ogni Responsabile è tenuto a sottoscrivere gli atti a valenza esterna che interessano la propria area e costituisce il referente interno (per gli Amministratori) ed esterno (per tutti i cittadini) relativamente ai servizi che fanno capo alla sua struttura. 

All’inizio dell’esercizio finanziario, che corrisponde con l’anno solare, dopo l’approvazione del Bilancio di Previsione da parte del Consiglio Comunale, la Giunta Municipale approva il Piano Esecutivo di Gestione (P.E.G.) ed il Piano degli Obiettivi.

Ogni Area funzionale ha la propria parte di P.E.G. ed il proprio Piano degli Obiettivi che devono orientare la gestione dell’esercizio.

Con cadenza periodica, e comunque entro il 30 settembre di ogni anno, con deliberazione del Consiglio Comunale si effettua la ricognizione sugli equilibri di bilancio e sul grado di raggiungimento degli obiettivi assegnati, al fine di apportare eventuali modifiche o aggiustamenti.

Al termine dell’anno un apposito Nucleo Tecnico di Valutazione, istituito in forma associata con la Comunità Montana Valnerina ed i Comuni del comprensorio, effettua la valutazione sui risultati raggiunti da ciascun Responsabile.

Tale valutazione è necessaria per permettere al Sindaco e alla Giunta Municipale di valutare le riconferme degli incarichi di responsabilità e per la liquidazione dell’Indennità di Risultato ai Responsabili.