Carabinieri

...

Caserma Carabinieri

Sant'Anatolia di Narco Capoluogo

via della Stazione n.3

Tel. 0743 / 61123 - Fax. 0743 /613137

e-mail stpg251970@carabinieri.it

Comandante: -Luogotenente Santino Lupi

www.carabinieri.it

Per qualunque problema non esitate a telefonare al nostro numero oppure al  112  e/o  113

Denunciate sempre furti, truffe o raggiri.

In caso di bisogno rivolgetevi sempre alle pubbliche istituzioni.

 

CONSIGLI UTILI PER I CITTADINI

Cari cittadini, tra i nostri compiti fondamentali, riteniamo vi sia quello di fornire consigli utili per la vostra tutela.     I comportamenti che vi invitiamo ad adottare non sono difficili da eseguire e vi possono essere di aiuto nella vita di tutti i giorni, per evitare di incappare in spiacevoli episodi.

Non aprite la porta di casa a sconosciuti anche se in uniforme o dichiarano di essere dipendenti di aziende di pubblica utilità;

Verificate sempre con una telefonata da quale ente sono stati mandati e per quali ragioni. Se non ricevete rassicurazioni, non aprite a nessuno.

Ricordate che nessun ente manda persone a casa per il pagamento delle bollette, per rimborsi o per sostituire banconote false date erroneamente.

Non fermatevi mai per strada anche se chi vi vuole parlare è una persona distinta e dai modi affabili.

Non date ascolto a chi vi offre facili guadagni oppure a chi vi chiede di controllare i vostri soldi o il vostro libretto di pensione.

Fatevi accompagnare quando dovete fare prelievi o versamenti in banca o all'ufficio postale, soprattutto nei giorni in cui vengono pagate le pensioni o in quelli di scadenze periodiche.

Se  all'interno della banca o dell'ufficio postale avete il dubbio di essere osservati, parlatene con gli impiegati o con chi effettua il servizio di vigilanza. Se il dubbio vi assale per strada, entrate in un negozio oppure cercate un poliziotto o una compagnia sicura.

Quando utilizzate il bancomat evitate di operare se vi sentite osservati e coprite sempre con una mano la tastiera quando digitate il codice segreto. Se vi accorgete di anomalie allo sportello, evitate di operare ed avvisate subito il personale dell'ufficio o le forze dell'ordine.

Per telefono non date mai informazioni su chi vive con voi, soprattutto se siete soli.