Tassinare

In un pianoro dei precipiti versanti del monte Giano si distende la piccola villa o villaggio di Tassinare. Tra l'abitato c'è la chiesetta di Santa Lucia che conserva al suo interno affreschi del sec. XVI.    Poco lontano c'è un'antica torre colombaia, forse il risultato della trasformazione di una delle torri di vedetta che si allineano dirimpettaie lungo i due versanti della valle. Sotto il villaggio si snodano i ripidi tornandi della ex-ferrovia a scartamento ridotto Spoleto - Norcia, arricchiti da ponti, gallerie e caselli ferroviari, che dovrebbero essere meglio sfruttati a fini turistici.